03_helvetica_posterEduard Hoffmann ideò questo carattere nel 1956 quando la sua azienda era quasi in fallimento. Il font venne disegnato dal Max Miedinger.
Nel 1989 divenne il carattere tipografico ufficiale di tutta la segnaletica di New York (metro, treni, cartelli stradali) mentre nel 1984 venne incluso nella grafica digitale, nel sistema Macintosh.


E’ stato di ispirazione al carattere Noorda di Bob Noorda, per la segnaletica della Metro di Milano.
Questo font è privo di grazie ma riesce a mantenere una certa eleganza. E’ essenziale ed è molto leggibile, il che è fondamentale per un carattere.
Alcuni dicono che sia noioso e impersonale, eppure è uno dei font più utilizzati nel mondo.
Viene usato molto nell’industria chimica e farmaceutica, sugli automezzi della polizia e dei carabinieri.
Divenne molto popolare nella pubblicità, nei marchi aziendali, nelle stampe d’arte.

helvetica

Helvetica-film

 

Nel 2007 Gary Hustwit, in coincidenza con il 50° anniversario del carattere tipografico, venne prodotto un documentario sulla tipografia, in particolare sul carattere Helvetica (da qui il nome del film).

Comments are closed.